Home > Elenco news > BONUS VERDE 2021, COME FUNZIONA E QUALI SPESE
  • 15 febbraio

    BONUS VERDE 2021, COME FUNZIONA E QUALI SPESE SONO DETRAIBILI

    Per la sistemazione di aree verdi private o condominiali anche nel 2021 è possibile fruire del Bonus Verde. La conferma arriva dalla Legge di Bilancio 2021.

    Per la sistemazione di aree verdi private o condominiali anche nel 2021 è possibile fruire del Bonus Verde. La conferma arriva dalla Legge di Bilancio 2021. In particolare la normativa consente di avvalersi di questa agevolazione per giardini e terrazzi a favore di lavori che riguardano “sistemazione a verde ex novo” o di “radicale rinnovamento”, sostenuti per le seguenti tipologie di intervento:

    SISTEMAZIONE A VERDE DI AREE SCOPERTE - RECINZIONI IMPIANTI DI IRRIGAZIONE - POZZI - COPERTURE A VERDE GIARDINI PENSILI - RECUPERO DEL VERDE DI GIARDINI DI INTERESSE STORICO - FORNITURA DI PIANTE O ARBUSTI - RIQUALIFICAZIONE DI PRATI - PIANTE IN VASO, SE INSERITE IN UN INTERVENTO RELATIVO ALL'INTERO GIARDINO

    L’agevolazione può essere richiesta anche per la copertura di spese di progettazione e manutenzione.

    La detrazione fiscale viene suddivisa in 10 quote annuali dello stesso importo e arriva a coprire fino a 1800 euro per immobile.

    Per detrarre dalle imposte queste somme, i pagamenti devono essere stati effettuati tramite sistemi tracciabili: assegni, bancomat, bonifici ordinari e parlanti, carte di credito.

    Autore: Scriba Press
    Indietro